Carrello - 0 oggetti

Non hai articoli nel carrello.

Zaffiro

ZAFFIRO

Lo Zaffiro E' una delle pietre più ricercate ed apprezzate, in alcuni casi più preziosa del Diamante. Fa parte della famiglia dei Corindoni, come il Rubino: una varietà di Zaffiro, l'Asteria, in casi eccezionali presenta una stella di colore bianco; il fenomeno è dovuto a inclusioni aghiformi. Lo Zaffiro fin dalle più antiche culture fu visto come la magica pietra del cielo (simboleggia il manto della Vergine Maria), dello spirito, della fiducia, dell' amicizia. Egiziani, Romani, Indiani, Carlo Magno, i papi: grandi personaggi e grandi civiltà hanno scelto lo Zaffiro come prezioso veicolo di saggezza.

Lo Zaffiro solitamente viene tagliato in Gemme e sfaccettato in forme quadrate o rettangolari per la realizzazione di Gioielli tra cui Anelli, Bracciali, Collane, Orecchini e Ciondoli. Gli Zaffiri più trasparenti sono tagliati a faccette in forme ovali o rotonde; quelli più opachi a superficie curva. Va pulito con molta attenzione, teme gli sbalzi di temperatura e i prodotti corrosivi.
Pietra sacra per eccellenza, lo Zaffiro fu considerato in antichità la pietra di Saturno, cioè della sfera celeste. Dona apertura spirituale, magnanimità, saggezza, armonia, fedeltà. Lo Zaffiro è anche la pietra della castità e del sacerdozio. Previene reumatismi e sciatica, è utile nelle malattie dell' intestino, rinforza e protegge il sistema nervoso, il cervello e la vista.
Nome: Zaffiro, deriva dal greco “sappheiros” e significa “pietra blu”. Una particolare varietà, detta Asteria, si presenta con una straordinaria stella bianca a sei punte. 
Composizione chimica: Sesquiossido di alluminio, famiglia del corindone, formula: Al2O3+Fe, Ti.
Da dove viene: Kashmir (gli Zaffiri più rari, blu vellutato intenso), Myanmar (Birmania), Sri Lanka, Pakistan, Madagascar, Cambogia, Stati Uniti. Si forma nelle rocce magmatiche o in quelle metamorfiche.
Colore: Blu in varie tonalità, incolore
Peso specifico: 3,9-4,1 (alto)
Durezza: 9 della scala Mohs (elevatissima)
Lucentezza: vitreo-adamantina
Trasparenza: dal trasparente al traslucido
Sistema cristallino: trigonale
Il CANCRO (22 Giugno - 22 Luglio) è è un segno d'acqua. Pacifici, timidi, legati al passato, i Cancro sono molto emotivi, capaci di forti sentimenti che però tendono a nascondere e a non riuscire a comunicare. Ipersensibili, possono diventare capricciosi, malinconici e chiusi; hanno bisogno di atmosfere amichevoli e di rassicurazione. Lo ZAFFIRO aiuta i nativi del segno ad aprirsi con gli altri, a esprimere le proprie emozioni, a non essere volubili e scontrosi e a trovare gli affetti di cui sono alla ricerca.

Zaffiro

Griglia  Elenco

Articoli da 1 a 46 di 46
Imposta ordine discendente

Griglia  Elenco

Articoli da 1 a 46 di 46
Imposta ordine discendente
x