Carrello - 0 oggetti

Non hai articoli nel carrello.

Madreperla

Madreperla La madreperla è la parte interna, dura e iridescente, della conchiglia di alcuni molluschi marini.
La troviamo sia sui molluschi bivalvi (cozze) che su molluschi univalve (patelle) ed anche su acquadulcicoli nei quali può presentarsi sia allo stato puro che mista a calciti che provocano iridescenze irregolari. 
E’ composta da sottili lamine di carbonato di calcio che si alternano in forma di calcite e di aragonite. L’aragonite ha struttura a lamelle, parallela alla superficie interna e costituisce l’ipostraco, ossia la madreperla con la sua tipica iridescenza dalle infinite sfumature.
Non tutte le conchiglie hanno la madreperla, ma ve ne sono alcune che, ad eccezione dello strato esterno, sono completamente madreperlacee e proprio per questo vengono usate per la realizzazione di oggetti preziosi, in altre lo strato è sottile e di conseguenza l'utilizzo più limitato.
Per far apparire la madreperla è sufficiente una modesta raschiatura con mola abrasiva o acido corrosivo, eliminando così quello strato di conchiglia non iridescente (ostraco). La caratteristica speciale di questo materiale naturale è l’iridescenza prodotta dal riflesso della luce sui sottili strati calcarei (piccoli cristalli prismatici) e sulla conchiolina.
Conosciuta e utilizzata dagli antichi Romani, la troviamo descritta in alcuni testi di Plinio e ne troviamo testimonianze tra i ritrovamenti presso gli scavi di Pompei. 
La conchiglia migliore e più usata per ricavare la madreperla è la Pinctata margaritifera (usata anche per creare cammei iridescenti), seguita dal Trocus niloticus (ben noto ai fabbricanti di bottoni), dal Turbo marmoratus e dalle Haliotis. 
L'utilizzo della madreperla trova riscontro in numerosi oggetti artistici ed artigianali, tra i quali posate, mosaici, manici di utensili, ventagli, binocoli, intarsi, tasti per strumenti musicali, oggetti votivi, cammei e collane.
La sua polvere è utilizzata anche per il trucco, negli ombretti e nelle ciprie, ma l’oggetto più utilizzato nel mondo, fatto di madreperla, è il bottone.
x