Carrello - 0 oggetti

Non hai articoli nel carrello.

Lapislazzuli

LAPISLAZZULI

Un bellissimo dono degli Dei: così è considerato da millenni il Lapislazzuli, che sembra un pezzo di ‘cielo sempre stellato’, come lo definì Plinio per la sua colorazione picchiettata d’oro. E’ una pietra apprezzatissima, con una forte personalità, regale: i sovrani se ne facevano ricavare oggetti ornamentali e amuleti. In realtà non è un minerale singolo ma una mescolanza, in cui predominano minerali azzurri (lazurite, sodalite, haüynite), con le caratteristiche inclusioni di pirite che ricordano appunto le stelle. Indossando il Lapislazzuli si avverte un aumento nella determinazione di individuare con chiarezza i propri obiettivi e a portare alla realizzazione delle proprie idee. Inoltre aiuta a selezionare le amicizie giuste e a rinsaldare l'amore e l'equilibrio nei rapporti umani.

Il Lapislazzuli solitamente utilizzato per creare accattivanti Gioielli, tra cui Collane, Bracciali, Anelli, Orecchini e Ciondoli. Dal Lapislazzuli si scolpiscono splendide Statue tipiche della tradizione Orientale. Viene spesso tagliato in Cabochon ma è molto apprezzato anche nella forma di Minerali grezzi o levigati. E’ tagliato in lastrine di varia forma, a superficie piana o curva. Se ne fanno oggetti artistici. Nel Medioevo se ne ricavava un meraviglioso colore blu oltremare. Pulitura: non va esposto nè a fonti di calore, nè ad acqua bollante. Evitare soluzioni acide e saline. Per la pulizia è sufficiente utilizzare un panno asciutto o leggermente umido.
E’ una piccola ‘notte serena’: aiuta a vincere la paura del buio, tiene lontani gli incubi, facilita il sonno. E’ anche indicato a chi ha problemi di comunicazione donando energia, franchezza e oraggio nell’esprimere i sentimenti, proteggendo dalle emozioni troppo forti. Contrasta le malattie della pelle e i disturbi della gola, abbassa la pressione, regolarizza le mestruazioni, depura e disintossica l’organismo.
Nome: LAPISLAZZULI (o lapislazzulo), dal Persiano significa ‘pietra azzurra’
Composizione chimica: Silicato complesso di alluminio e sodio, formula: (Na, Ca)8 [(SO4/S/Cl)2/(AlSiO4)6] + Fe
Da dove viene: Afghanistan (i più belli al mondo da seimila anni), Cile, Siberia, Pakistan, Stati Uniti, Birmania. Si forma nel corso della metamorfosi del calcio in marmo
Colore: Blu oltremare, o tendente al violaceo o al verde; è punteggiato da pagliuzze dorate
Peso specifico: 2,35 - 2,50
Durezza: 5-5,5 della scala Mohs
Lucentezza: vitrea, simile alla porcellana
Sistema cristallino: masse compatte impure
L’ACQUARIO (21 Gennaio - 19 Febbraio) è segno d’Aria. Originali, indipendenti e creativi, gli Acquario amano le amicizie ma sono anche capaci di stare da soli. Sono degli intellettuali, amano le novità e si sanno occupare del bene degli altri. Spesso però sono troppo sognatori e mancano di praticità e determinazione, e perciò non riescono a concretizzare le proprie fantasie. Il LAPISLAZZULI aiuta i nativi del Segno a superare le paure, a individuare con chiarezza i propri obiettivi e a portare a compimento le proprie idee, a trovare le amicizie giuste, a trovare e rinsaldare l’amore e l’equilibrio nei rapporti.
Confronta prodotti

Non hai articoli da confrontare.

Lapislazzuli

Griglia  Elenco

Articoli da 1 a 60 di 244
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
Imposta ordine discendente

Griglia  Elenco

Articoli da 1 a 60 di 244
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
Imposta ordine discendente
x