Carrello - 0 oggetti

Non hai articoli nel carrello.

Tormalina Verde

Tormalina Verde
Bizzarra, imprevedibile, multiforme: la tormalina è una delle gemme più singolari esistenti in natura.
Il nome deriva - per corruzione - dal singalese Turamali.
Chimicamente è classificata come un silicato isomorfo di composizione complessa, con ferro, magnesio, litio ... Ha durezza elevata (7,5 della scala Mohs) e lucentezza vitrea da trasparente a traslucida. Numerose sono le specie. Tra queste, le principali sono la Sciorlite, la Dravite, l'Ebaite e la Liddicoaite. Di queste ultime due, esistono numerose varietà tra cui la Rubellite, Siberite, Indicolite e Verdeite.
Nell'antichità l'uso delle tormaline come gemme è stato piuttosto limitato e sporadico. Furono tuttavia commerciate sia nel Medio Oriente che nell'area Mediterranea. Celebre è l'intaglio di tormalina raffigurante Alessandro Magno come Giove Ammone, che si conserva ad Oxford. 
x