Carrello - 0 oggetti

Non hai articoli nel carrello.

Occhio di Shiva/Santa Lucia

OCCHIO DI SHIVA o OCCHIO DI SANTA LUCIA

L'Occhio di Shiva, conosciuto in tutto il mondo con svariati nomi, è considerato un ottimo portafortuna. In Italia è detto Occhio di Santa Lucia, in Sudafrica Moneta di Sirena, in Australia Occhio di Gatto. 

L'Occhio di Shiva è il frutto del “lavoro” di una specie marina, un mollusco chiamato Astraea Rugosa. Il mollusco secerne una sostanza che gli permette di costruire la sua casa, la conchiglia, e l'Occhio di Shiva, ovvero “la porta d'ingresso” della sua conchiglia. L'Occhio non è nient'altro che un piccolo opercolo calcareo che serve al mollusco per proteggersi fino alla sua morte, dopodichè si stacca e viene portato dalle correnti. Il mollusco si trova in tutto il Mediterraneo e anche nei mari asiatici. Questo piccolo opercolo viene considerato la rappresentazione del “terzo occhio” della dea Shiva al quale negli anni è stata attribuita una capacità benefica sui flussi energetici che attraversano tutto il nostro corpo. Simbolo di saggezza e conoscenza è l'emblema del movimento e dello sviluppo unitamente alla capacità di proteggerci dalle forze maligne accrescendo le energie positive. L'Occhio di Shiva o Occhio di Santa Lucia, nella tradizione popolare italiana è uno degli amuleti più usati contro il malocchio. Inoltre si ritiene possa difenderci dalle malattie della vista, di qui l'associazione a Santa Lucia protettrice degli occhi.

Occhi di Shiva/Santa Lucia

Griglia  Elenco

Articoli da 1 a 8 di 8
Imposta ordine discendente

Griglia  Elenco

Articoli da 1 a 8 di 8
Imposta ordine discendente
x